Stagione 2018-2019
martedì 13 novembre 2018
Gli under 14 calano un pokerissimo con il Mori

Dopo aver chiuso a punteggio pieno il girone d’andata, i Giovanissimi under 14 del Nogaredo hanno trovato nuove conferme nel primo match del girone di ritorno, disputato domenica mattina sul campo dello stadio Mutinelli di Ala. I ragazzi allenati da Renzo Merlino hanno conquistato altri tre punti e hanno confermato la propria leadership nel campionato Figc di categoria, ancora imbattuti.
L’ennesimo successo è maturato grazie a una bella prova di squadra, con cinque diversi giocatori che sono riusciti ad andare a segno. Tre reti sono maturate nel primo tempo: ad aprire le marcature è stato Ramundo (12’), mentre il secondo e il terzo gol hanno portato la firma di Simeoni (15’) e di Zomer (21’). Nella ripresa hanno completato l’opera Eccheli e il cannoniere della squadra Spagnolli, mentre la rete della bandiera del Mori Santo Stefano è arrivata in chiusura di partita, al 30’ del secondo tempo.
Mister Merlino, inoltre, ha potuto operare ben sei sostituzioni, soddisfatto al termine del match per il gioco espresso e per lo spirito d’abnegazione messo in campo dai suoi ragazzi.

La squadra Giovanissimi Under 14 del Nogaredo, ancora a punteggio pieno
La squadra Giovanissimi Under 14 del Nogaredo, ancora a punteggio pieno

Il tabellino della partita:

FC NOGAREDO – MORI S. STEFANO 5-1
Formazione Nogaredo: Leonardo Ceschi (1’st Nicolas Kettmaier), Nicola Girardelli (26’st Alessandro Gasperotti), Filippo Ambrosi, Riccardo Zomer, Pietro Zandonai (29’st Francesco Tomaino), Luca Fiorini, Matthias Carl Simeoni (15’st Jacopo Prezzi), Sebastiano Pramsohler, Mattia Eccheli (22’st Matteo Cavalieri), Matteo Spagnolli, Edoardo Ramundo (15’st Rocco Guariso).
A disposizione: Gabriele Giordani, Pawandeep Sing.
Allenatore: Renzo Merlino.
Reti: 12’pt Ramundo, 15’pt Simeoni, 21’pt Zomer, 5’st Eccheli, 10’st Spagnolli, 30’st gol Mori.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,734 sec.